Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Internazionale Miami

    Tra le città d'America maggiormente scelte dai turisti un posto d’onore spetta a Miami, meta ideale per chi è in cerca di una vacanza al sole negli Stati Uniti d'America, ma non solo!

    La costruzione dello scalo aeroportuale di Miami risale agli inizi del '900 e l'inaugurazione di quello che oggi è uno degli aeroporti più importanti d'America risale al 1928.

    Si trova in una posizione strategia, perché da qui è possibile raggiungere il centro della città in macchina percorrendo poco meno di 14 km. L'American Airlines è la compagnia aerea che più di tutte si serve di questo scalo, che garantisce i collegamenti non solo con le maggiori città americane, ma anche con molte tra quelle europee e non solo.

    Noleggio auto all'aeroporto di Miami

    Miami: luoghi di interesse

    Dopo essere atterrati all'Aeroporto di Miami e aver ritirato l’auto a noleggio prenotata su TiNoleggio prima di partire, il primo luogo di interesse da visitare in quella che è considerata la capitale dell'Art Decò è Villa Vizacaya.

    Questa villa, che ha uno stile architettonico rinascimentale, fu costruita nei primi anni del '900 per volere di James Deering, famoso magnate dell'epoca. Inizialmente utilizzata come residenza invernale del magnate, oggi è uno dei luoghi più interessanti di Miami in quanto oltre ad essere visitabile dall'interno, ospita anche la bellissima collezione d'arte appartenuta al mecenate che l'ha voluta ed utilizzata fino alla morte.

    La scoperta della città, grazie alla comodità del noleggio auto a Miami una volta arrivati in aeroporto, potrebbe anche iniziare anche dal Museo Infantile di Miami, che si sviluppa in 14 gallerie e che è un luogo di sicuro interesse anche per le persone adulte.

    Miami è anche ricca di zone naturali e una delle più importanti è Bayfront Park: qui ci si può sentire davvero come in un film, camminando in mezzo alle palme e godendosi la brezza dell'oceano.

    Bayfront Park
    Spiaggia Miami

    Miami: cosa vedere

    Con il noleggio auto all’aeroporto di Miami si può visitare tranquillamente tutta la città, ma ovviamente, non potete non ritagliarvi del tempo per una passeggiata in spiaggia!  

    Di grande interesse è anche Little Avana, uno dei quartieri più famosi di Miami, dove vive la più grande comunità cubana d'America. Inoltre, nel corso del soggiorno si può anche visitare l'Historical Museum ofSouthern Florida, in cui viene raccontata con dovizia di particolari la storia della città.

    A Miami, inoltre, si può trovare un pezzo d'Italia nei pressi della Venetian Pool, dove è stato ricostruito in arenaria un angolo della meravigliosa città italiana tra palme, case tipiche in stile veneziano e con un hotel di lusso. Miami è formata da quartieri di indiscusso interesse. Oltre al Venetial Pool, merita una visita il Coral Gables, che si presenta come un vero e proprio villaggio in stile spagnolo, dove si trova un centro per lo shopping con negozi di ogni genere.

    Da visitare anche il planetario e il centro faunistico presso il Miami Museum of Science. Se volete ammirare un angolo curioso, recatevi su Miami Avenue, nel Design District, dove potrete visitare la Living Room, una gigantografia dei salotti che è possibile anche acquistare.

    Tre le spiagge più belle di Miami, potrete recarvi presso la caratteristica Crandon Park Beach, ricca di alberi di palme, il Matheson Hammock Park, dove ammirare splendidi tramonti oppure, per chi vuole godere della sabbia bianchissima, consigliamo di recarsi presso la bellissima Virginia Key Beach.

    Infine, sfruttando l'autonoleggio all'Aeroporto di Miami, vale la pena visitare il Coral Gables, che ancora oggi ha le fattezze di un tipico villaggio in stile iberico: qui si potrà anche saziare la propria voglia di shopping, visto che la zona è la più importante della città da questo punto di vista.

    Little Havana