Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Charlotte Douglas Aeroporto

    L'Aeroporto Internazionale di Charlotte venne inaugurato nel 1935, ad alcuni anni di distanza dalla decisione delle autorità cittadine che ritenevano indispensabile fornire Charlotte di uno scalo, in modo da servire tutto lo stato della Carolina del Nord.

    Pochi anni dopo la sua apertura, nel 1941, lo scalo venne adibito ad uso militare a causa dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale, tornando ad essere un aeroporto ad uso civile solo nella seconda metà degli anni '50 del secolo scorso.

    L'aeroporto dista poco meno di 20 km dal centro cittadino ed è facilmente raggiungibile grazie all’auto anoleggio prenotata con TiNoleggio e ritirata direttamente all’aeroporto di Charlotte.

    Tra le compagnie aree che utilizzano questo scalo si annoverano l'American Airlines e la United Airlines: la prima delle due compagnie citate garantisce i collegamenti con diverse città, tra cui Albany e Tusla, mentre la seconda che si è citata garantisce giornalmente quelli con città come ad esempio Miami, Atlanta e Boston.

    Noleggio Auto Charlotte Aeroporto

    Charlotte: luoghi di interesse

    Dopo essere atterrati all'Aeroporto Internazionale di Charlotte e aver qui ritirato l’auto a noleggio prenotata su TiNoleggio nelle settimane precedenti alla partenza, si può subito iniziare a scoprire la città più popolosa e nota della Carolina del Nord al di fuori degli Stati Uniti d'America.

    Sicuramente, uno dei luoghi di maggior interesse, e che per alcuni è anche il simbolo di questa città che conta circa un milione di abitanti, è la Billy Graham Library che definire solo libreria sarebbe per certi versi riduttivo, visto che al suo interno, grazie alla sua struttura architettonica assai particolare, si trova uno splendido giardino.

    Questa libreria è dedicata ad una delle figure che hanno dato lustro e fama a Charlotte, ovvero BillyGraham; questo nome probabilmente dirà poco a chi non segue le vicende della politica americana, ma si tratta di un predicatore di fede battista che è stato vicino ad alcuni degli inquilini che nel corso di tanti anni si sono succeduti alla Casa Bianca: quanto appena detto fa capire anche l'importanza simbolica di questo luogo.

    Approfittando del servizio di noleggio auto disponibile fin dall'aeroporto di Charlotte, vale la pena rilassarsi al Freedom Park, uno degli spazi verdi più importanti di tutta la città, perfetto da visitare magari verso il tardo pomeriggio. Al suo interno si trova un lago di grandi dimensioni intorno a cui sono state installate delle panchine che invogliano a trascorrere anche molto più di qualche semplice minuto ad ammirare il lago.

    Si tratta di un luogo capace di trasmettere una grande tranquillità, perfetto se si cerca il silenzio dopo una giornata trascorsa in giro. Infine, se si amano particolarmente i parchi a tema, non si può non visitare il Carowinds, probabilmente il parco acquatico più importante di tutta la Carolina del Nord.

    Freedom Park
    Skyline di Charlotte

    Charlotte: arte e cultura

    Potendo approfittare del servizio di noleggio auto a Charlotte fin dall'aeroporto, si avrà tutto il tempo di scoprire la città anche da un punto di vista artistico e culturale.

    Il primo luogo da visitare è il Levine Museum of New South, che racconta la storia dello stato americano della Caroline del Nord attraverso la narrazione delle vicende umane dei suoi personaggi pubblici più importanti ed influenti, a livello nazionale e internazionale; senza dubbio un polo museale molto particolare da visitare con molta attenzione e partecipazione.

    Sempre parlando dell'offerta museale di Charlotte, non si può non citare il Discovery Place, un museo la cui struttura ed offerta espositiva è studiata in particolare per i giovani, ma si tratta comunque di un polo culturale di una certa importanza nel suo genere, è il museo dedicato alla scienza più importante dello stato.

    Tra i luoghi da vedere a Charlotte rientra sicuramente la Nascar Hall of Fame raggiungibile senza problemi servendosi dell’autonoleggio disponibile fin dall'aeroporto di Charlotte. La costruzione di quello che è un vero e proprio museo dedicato alla storia della Nascar prese il via nel 2007 e terminò tre anni dopo, quando venne ufficialmente aperta al pubblico. Nel giro di poco tempo è diventato uno dei luoghi maggiormente visitati di tutta la città, a riprova della grande passione che la Nascar riesce a suscitare in ogni parte del mondo.

    Infine, prima di fare ritorno a casa, sulla strada dell'aeroporto vale la pena fermarsi a visitare il CarolinaAviation Museum: qui si possono ammirare alcuni aerei d'epoca e il famoso aereo, e altrettanto celebre pilota “Sully” Sullenberger, che fece un atterraggio di emergenza sul fiume Hudson, la cui storia è raccontata in un famoso film con Tom Hanks.

    Carolina Aviation Museum