Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      02/12/2019 - 

    Milano e la festa di Sant'Ambrogio

    galleria vittorio emanuele A dicembreMilano festeggia il suo patrono, Sant'Ambrogio, una delle figure più importanti della Chiesa cristiana del IV secolo. Per chi ha già voglia di Natale è l'occasione ideale per immergersi nell'atmosfera magica delle feste, tra luminarie e bancarelle in cui perdersi alla ricerca dei regali.

    Una volta giunti all'aeroporto di Milano Malpensa, disponendo della comodità di un’auto a noleggio, ritirata direttamente presso lo scalo, sarà molto facile raggiungere il centro della città; si consiglia, per risparmiare tempo e fatica, di prenotare l'auto a noleggioonline sul sito di TiNoleggio, scegliendo con calma il veicolo più conveniente e congeniale alle proprie esigenze.

    La festa di Sant'Ambrogio

    Basilica Sant'Ambrogio Per ricostruire la storia di questo importante personaggio dobbiamo andare indietro nel tempo di parecchi anni. Aurelio Ambrogio nacque nel 339 d.C. in Germania, a Treviri per la precisione, da una famiglia senatoria romana. Studiò a Roma e si dedicò successivamente alla vita pubblica. In qualità di governatore delle province romane della Liguria e dell'Emilia stabilì la sua residenza a Milano.

    La leggenda narra che alla morte del vescovo ariano della città riuscì a dirimere le tensioni tra ariani e cattolici. Il popolo, sperimentando la sua opera pacificatrice, lo volle come proprio vescovo, benché Ambrogio fosse riluttante ad accettare la causa.

    Alla fine accettò l'incarico, e il 7 dicembre del 374 venne nominato vescovo. Morì nel 397 e fu sepolto nella cripta della basilica a lui dedicata.

    Eventi legati alla festa di Sant'Ambrogio

    Castello Sforzesco Il giorno di Sant'Ambrogio i milanesi più religiosi si recano alla Messa celebrata dall'Arcivescovo di Milano presso la basilica che porta il nome del patrono. Il rito ambrosiano, le cui origini sono addirittura antecedenti al santo, si differenzia da quello romano per la disposizione di alcuni elementi della celebrazione della Messa e per la data di inizio della Quaresima, che parte dalla domenica successiva al Mercoledì delle Ceneri.

    Il patrono di Milano si festeggia anche con il mercatino degli Oh bej! Oh bej!, ovvero la fiera più tradizionale della città che da oltre cinque secoli segna l'avvio delle festività natalizie. Questo pittoresco bazar allestito nella magica cornice del Castello Sforzesco ospita centinaia di stand dove i maestri artigiani espongono oggetti caratteristici, tra l'odore del vin brûlé e delle caldarroste.

    Il giorno di Sant'Ambrogio, come da tradizione, si apre ufficialmente la stagione operistica al Teatro allaScala, universalmente noto e considerato in tutto il mondo come il più importante "tempio della lirica" per la sua storia e le sue tradizioni. Quest'anno è la volta della Tosca, l'immortale opera di Giacomo Puccini.

    Grazie per esserti iscritto!